Book

So che ci sei – Elisa Gioia

Finalmente riesco ad iniziare questa rubrica che ho tanto voluto nel mio blog! Ed ho deciso di iniziare da un libro che mi ha presa, catturata dalla prima fino all’ultima pagina. A due giorni dall’uscita de “L’Infinito è dopo noi”, la novella conclusiva su Gioia e Christian, vi parlo di come tutto è iniziato….

Perciò mettetevi comode perché vi racconto di So che ci sei di Elisa Gioia.

Titolo:  So che ci sei

Autore:  Elisa Gioria

Editore: Piemme
Uscita: 30 giugno
 2015
Genere: Contemporary Romance
Voto: ★★★★★
C’è qualcosa di peggio che essere tradita e mollata dal ragazzo con cui pensavi di passare tutta la vita. Ed è vederlo online su WhatsApp, per tutta la notte, e sapere che non sta scrivendo a te, non sta pensando a te, ma a qualcun altro. È proprio quello che capita a Gioia al suo ritorno da Londra, dopo aver passato mesi facendo di tutto per tornare da Matteo, cantante di un gruppo rock che sembrava irraggiungibile e invece quattro anni prima era diventato il suo ragazzo. 
Peccato che ad aspettarla all’aeroporto, al posto di Matteo, ci sia il padre di Gioia, l’aria affranta e un foglio A4 tra le mani, con la magra e codarda spiegazione del ragazzo che non ha neanche avuto il coraggio di lasciarla guardandola negli occhi. Dopo mesi di clausura, chili di gelato e un rapporto privilegiatissimo col suo piumone, però, Gioia si fa convincere a passare un weekend con le sue migliori amiche a Barcellona. 
Non c’è niente di meglio di un viaggio, qualche serata alcolica e un po’ di chiacchiere tra donne per riparare un cuore infranto. Se poi a questo si aggiunge un incontro del tutto inaspettato con un uomo che pare spuntato direttamente dalla copertina di un magazine di successo, la possibilità di ricominciare pare ancora più vicina. E, soprattutto, la consapevolezza che l’amore vero non ha bisogno di “ultimi accessi” di status o faccine sorridenti. È tutto da vivere, là fuori, a telefoni rigorosamente spenti.
La mia recensione

<<Vuoi il per sempre? Vuoi sapere se fra dieci anni sarai ancora insieme a lui?
Be’, ti do una notizia dell’ultima ora, Gioia>> disse infervorata.  
<<Non lo potrai mai sapere, non ci sono certezze nella vita, è così precaria che l’unica cosa che puoi fare è buttarti di nuovo, fidarti e amare la persona che hai al tuo fianco come se non avessi un domani. Ogni. Singolo. Giorno.>>  

So che ci sei è un romanzo fresco, vivace ed accattivante. Una storia ambientata tutta ai nostri giorni, all’epoca di whatsapp, dei fast food, delle band musicali e delle serate pazze con le amiche. Questo libro sa come prendere e tenere incollati i lettori alle sue pagine, sa come farci affezionare ai protagonisti. Questo è lo stile dell’autrice Elisa Gioia, uno stile frizzante, ironico, giovane, gioioso e allo steso tempo passionale.

Questo libro è capace di farvi provare sensazioni ed emozioni uniche: gioia, pianto e risate, tante risate, di quelle risate che ti scopri a fare a voce alta, per poi vergognarti ed assicurarti che nessuno ti abbia vista.

La protagonista Gioia, è esattamente una di noi, non la ragazza creata ad immagine e somiglianza della perfezione, no, è esattamente una di noi, che combatte con un cuore spezzato, con i kg di troppo e con una migliore amica super sexy ( perché, siamo sincere, tutte noi abbiamo un’ amica super sexy che ci fa capitolare l’autostima 10 gradini sotto terra) . Quante di voi, come Gioia si sono sorprese nel cuore della notte ad accendere il telefono e a controllare la scritta ONLINE di whatsapp del moroso o dell’ex  solo per torturarsi nelle due ore successive pensando a chi stesse scrivendo..

Per non parlare di Christian.. Bello ed impossibile, conosciuto per caso e piombato nella vita di Gioia peggio di un fulmine a ciel sereno. Le sorprese, i battibecchi, gli sguardi che, solo leggendo, ti si materializzano davanti gli occhi..

Una storia unica, descritta e raccontata con uno stile meravigliosamente unico e genuino, che ti lascia mille emozioni diverse nella pancia, mille dubbi in testa, ti fa sognare e sperare in un amore folle, vero..

Un romanzo che ti lascia con il fiato sospeso, con una lacrime che scende lungo il viso nel momento stesso in cui giri l’ultima pagina del libro e leggi la scritta ” ringraziamenti” ( ammetto Elisa che in quel momento sarei venuta a casa tua e avrei preteso una spiegazione).

Un romanzo da leggere in assoluto silenzio, senza distrazioni, 402 pagine che scorrono più veloce della luce. Un romanzo che non può mancare sotto l’ombrellone o nelle vacanze in montagna.. ma ricordatevi di portarvi dietro anche il secondo volume “Il mio lieto fine sei tu ” perché il primo lo divorerete in un giorno.

«Avrai il tuo finale. Avrai il tuo lieto fine, uragano».

2 commenti

  • barbara baccarini

    Se non fosse che domani part ed ho già in valigia i libri da leggere,giuro che correrei in libreria ora per comprarlo.
    Mi piace questo spazio dove ci parli di libri,io che sono una che legge poco credo troverò grandi spunti.

    • sognoincucina

      Grazie Barbara.. Spero di riempire in fretta la sezioni con tantissime recensioni.. Ho letto a centinaia di libri e mi devo mettere giù a recensirli uno per uno… un bacione..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *