Dolci,  Ricette Vegan

Crostata Nocciolata e Lamponi

Ve l’avevo promesso ed eccola qua in tutta la sua dolcezza la Crostata Nocciolata e Lamponi.

Soffice, delicata, golosa e leggera al tempo stesso. Un impasto light di pasta frolla senza uova, latte o burro. Una crema di Nocciolata con una cascata di freschi lamponi. Perfetta per il dolce della domenica, oppure per una cena tra amici o anche la merenda dei più piccoli, Il suo gusto delicato, la dolcezza della crema al cioccolato che si scontra con la punta acidula del lampone crea quella armonia di sapori a dir poco perfetta.

Io ho usato per la crema al cioccolato la Nocciolata Rigoni d’Asiago, inutile dire che sia la mia preferite tra le creme di nocciola… ma ovviamente potete utilizzare quella che più vi piace o anche fare in casa la vostra Nutella ( qui la ricetta )

Ormai sapete che la cucina è la mia chiara valvola di sfogo, e in questi giorni, chiusa in casa per maltempo, al ritorno da una fantastica vacanza in Salento, sfornare dolci è quello che mi salva di più in assoluto.. Così in una sera tempestosa, nasce lei,  la Signora Crostata. Ma basta parlare, vi lascio la ricetta.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 15 minuti + cottura

Ingredienti

500 gr di farina di farro

2 cucchiai di zucchero

120 ml di olio di semi

150 ml di acqua

1 bustina di cremor tartaro o lievito chimico

buccia di limone grattugiata

100gr nocciolata

100 gr di lamponi freschi

zucchero a velo

Preparazione

Versare la farina sul piano di lavoro, al centro aggiungere lo zucchero , il lievito, l’olio e l’acqua e la scorza di limone. Piano piano iniziare ad impastare tutti gli ingredienti finché non otterrete un panetto di pasta morbido. Oliate e infarinate una teglia e mettetela da parte. Con il mattarello stendere il panetto di mezzo cm di spessore e appoggiare bene nella teglia oliata e infarinata. Tagliate via la pasta in eccesso. Bucherellate il fondo della crostata e aggiungetevi la vostra crema di nocciole preferita. Infornate per 30 minuti a 180°.

Una volta sfornata e lasciata raffreddare potete decorarla con i lamponi. Una spolverata di zucchero a velo ed il vostro dolcigno pieno di gusto è pronto.

 

2 commenti

    • sognoincucina

      Ti abbraccio forte.. Ora in vacanza cerca di riposarti e liberare la mente dai brutti pensieri.. purtroppo nella vita capitano i momenti no.. allora quando arriverà quel giorno cerca di non pensare…. di chiudere la mente e fare solo ciò che ti fa stare bene.. un bacione amica..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *