Antipasti,  Ricette Vegan,  Secondi,  Senza categoria

Polpettine di zucca con cuore filante

Ve le avevo promesse ed eccole qua! Le POLPETTINE DI ZUCCA DAL CUORE FILANTE! Super croccanti, sfiziose e delicate. Senza uova e cotte in forno o in padella con una panatura leggera e buonissima. Un cuore filante che le rende speciali! Facilissime da preparare. Perfette per un antipasto o un buffet, ma ottime anche per un aperitivo o un apericena da gustare con gli amici.

Ingredienti:

500 gr di polpa di zucca

500 gr di patate

mezza cipolla

1 mozzarella

pangrattato q.b.

olio

sale

pepe

Preparazione 

Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e mettetele a cuocere al vapore insieme alla zucca. Quando entrambe si saranno ammorbidite, mettetele nel mixer insieme alla cipolla, ad un pizzico di sale e a un cucchiaio di olio. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso. Aggiungete 2 o 3 cucchiai di pangrattato e frullate ancora. Versate tutto il composto in una ciotola. Aggiustate di sale e aggiungete un pizzico di pepe. A questo punto prelevate un po’ di impasto ed iniziate a formare una pallina con le mani, per aiutarvi potete bagnare le mani con un po’ di olio, in modo tale che l’impasto non vi rimanga attaccato. Schiacciate la pallina e mettete al suo interno un tocchetto di mozzarella e richiudete andando a riformare la polpettina. Una volta formata la pallina, tuffatela in un piatto pieno di pan grattato. Ricoprite interamente la vostra polpettina con il pangrattato e mettetela da parte. Continuate così fino al termine dell’impasto. A questo punto mettete a scaldare un filo d’olio in una padella e quando sarà ben caldo tuffate le vostre polpettine. Lasciate cuocere 2 min per lato, finché la panatura non risulterà ben dorata. Potete anche cuocere le vostre polpettine al forno. Basterà adagiarle su di una teglia ricoperta con carta da forno e prima di infornarle a 180° per 20 min spennellarle con un po’ di olio.

Servitele ancora calde. Il loro cuore filante stupirà tutti!

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *