Antipasti,  Lievitati

Pizzette Buffet

Pizzette Buffet!
Super soffici, golose e travolgenti. Al pomodoro, con cipolla o zucchine, in qualunque modo tu decida di farle, loro ti sapranno conquistare! Unico difetto: Una tira l’altra! Perfette per una giornata in piscina, al mare, al lago o in montagna.
Regine anche di aperitivi e feste tra amici!
Pochi e semplici ingredienti! Divertitevi a farcirle in millemila modi! Sarà divertente far partecipare anche i vostri bambini nella loro preparazione! Questa è la ricetta di famiglia. Sia d’estate che d’inverno era tradizione in casa fare le pizze e chiamare zie e cugini a mangiare tutti insieme. Un ricordo speciale che ho ancora è quello di ritrovarsi tutti intorno alla tavola a condire le pizzette. Ognuno aveva il suo posto: chi doveva aggiungere la salsa, chi la cipolla, chi la mozzarella… e il tutto era reso speciale da mia nonna che faceva finta di arrabbiarsi perché puntualmente io, mia sorella e i miei cugini rubavamo tutti gli ingredienti!
Costruite questi momenti felici.. I vostri bambini li porteranno sempre nel cuore.

Ingredienti:

  • 500 gr di farina di farro
  • 300 ml di acqua
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 4 cucchiai di olio

pizzette rosse

  • Salsa al pomodoro
  • 1 cucchiaino di sale
  • origano
  • 1 cucchiaio di olio

pizzette alla cipolla

  • cipolla
  • salvia
  • pepe
  • sale

pizzette alla zucchina

  • 1 zucchina
  • 1 mozzarella
  • 1 cucchiaio di olio
  • sale
  • pepe

Procedimento

Iniziamo versando la farina in una terrina ed aggiungiamo cucchiaino di sale. Iniziamo a mescolare e nel frattempo sbricioliamo il panetto di lievito nei 300 ml di acqua tiepida. Aggiungiamo l’acqua alla farina ed iniziamo ad impastare. Quando la farina avrà inglobato l’acqua aggiungiamo anche l’olio e continuiamo ancora ad impastare per circa 10 minuti. L’impasto che otterremo è morbido, liscio e un po’ appiccicoso. Lasciamo riposare in una ciotola coperto con un panno fino al suo raddoppio del volume. Ci vorranno all’incirca 2 ore.
Trascorso il tempo, riprendiamo il ostro impasto e trasferiamolo in un piano di lavoro. Aggiungiamo poca più farina in modo tale da ottenere un bel panetto liscio e non appiccicoso. Con l’aiuto di un matterello stendiamo l’impasto dell’altezza di circa un cm.
Con un coppapasta della grandezza di cui poi volete ottenere le vostre pizzette ricavate tanti cerchi fino al termine dell’impasto.
Ricoprite una teglia da forno con carta da forno ed adagiate sopra le vostre pizzette. Spennellatele di olio e poi procedete con i condimenti. Potete sbizzarrirvi. Le mie preferite sono: pomodoro e origano, cipolla e salvia, mozzarella e zucchina.
Una volta condite le pizzette infornate in forno già caldo per circa 15/20 minuti.
Sfornate e servite calde.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *