Primi giorni di settembre.. Ma quando c’è stata l’estate? Questa estate così diversa da quella passata! Un’estate di risate e di vacanze, un’estate di pensieri leggeri e di famiglia! È stata la migliore degli ultimi anni  e forse anche per questo la lascio andare con un po’ di nostalgia. È arrivato settembre. Per me è un po’ come se fosse il 1 gennaio.. Si comincia una nuova fase.. Si torna a lavoro, agli allenamenti di pallavolo, alla pioggia, alle cime imbiancate, al calore della stufa accesa e alle tisane da bere sul divano mentre si legge un libro o si guarda la tv. Il mese dei progetti, dei buoni propositi, delle speranze e delle aspettative. E sono sincera è il periodo più bello ma anche quello che mi spaventa di più, non so perché ma ogni anno con la fine di agosto mi sale l’ansia dell’attesa.. Perciò voglio prolungare l’estate ancora un pochino e vi lasco la ricetta di un Must per i Pic-nic.

PANFOCACCIA ALLA CAPRESE. Un impasto sofficissimo e molto leggero che si prepara 5 minuti sporcando una sola ciotola ricoperto da una cascata di semini di sesamo neri e farcito con valeriana pomodori e mozzarella. Perfetto per un aperitivo o una cena easy con gli amici o per un bellissimo Pic-nic.

 

Ingredienti

250 gr di farina

250 ml di acqua

1 cucchiaino di sale

15 gr di lievito fresco o 3 secco

25 gr di olio di oliva

semi di sesamo neri  o semini di papavero per decorare la superficie

Farcia

100 gr di valeriana

2 pomodori rossi

2 mozzarelle

olio

sale e pepe

 

Preparazione

Unite tutti gli ingredienti in una ciotola. Iniziate mescolando la farina con il lievito aggiungendo acqua, olio e sale. Mescolate energicamente con una frusta fino ad ottenere un impasto che sarà abbastanza liquido. Prendete a questo puto una teglia, io l’ho scelta quadrata, versate il composto al suo interno e lasciate lievitare per 1 ora e mezza.Trascorso il tempo spennellate la superficie con un goccio di acqua o olio e spolverate con i semini di sesamo o di papavero. Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Quando sarà cotta tagliate la Panfocaccia e farcitela con valeriana, pomodori tagliati a fettine, mozzarella a dadolate, olio e sale. Ricoprite con la superficie dell’impasto tagliata e vedrete che bontà! Servite a tavola ancora calda o anche fredda! Farete un figurone!

Ovviamente la farcia può essere diversa in base ai vostri gusti! Perciò SBIZZARRITEVI!