Travel

Lago di Braies e San Candido

Una cartolina dall’Alto Adige. Il Lago di Braies è un posto incantevole che toglie il fiato e da pace all’anima.
Acque color cristallo circondate da alte montagne, il Lago di Braies attira turisti da tutte le parti del mondo per la sua bellezza mozzafiato.
Si trova in provincia di Bolzano, incastonato nella Valle di Braies, in Alta Val Pusteria a 1496 metri d’altezza.
Negli ultimi anni il turismo in questa zona è cresciuto esponenzialmente poiché il Lago di Braies e la cittadina di San Candido sono stati protagonisti nella serie tv “A un passo dal cielo”. E la sua bellezza trasmessa in rete nazionale ha attirato tantissime persone che hanno voluto toccare con mano la magnificenza del luogo.


Lo scorso week end, stanchi del caldo del paesino, io e Federico abbiamo deciso di fuggire, letteralmente, e di rifugiarci in alta montagna e respirare un po’ di fresco e quella sensazione che sono certi posti sanno regalarti.
Tutto ciò che vi ho mostrato nelle Storie di Instagram vi ha letteralmente colpiti ed affascinati. Mi sono arrivate un sacco di domande, perciò ecco qua dei consigli che posso darvi…
Sicuramente se state cercando un posto dove poter rigenerarvi, Braies fa al caso vostro!


A CHE ORA VISITARLO? E QUANDO?
Raggiungere il Lago è molto semplice, troverete indicazioni molto facilmente. Proprio vicino al Lago c’è la possibilità di parcheggiare auto o camper in un parcheggio a pagamento.
Il primo consiglio che posso darvi è quello di arrivare al Lago di mattino presto. Io e Federico preferiamo arrivare intorno alle 7 del mattino, in modo tale da goderci appieno il silenzio e lo splendore di questo posto. Verso le 9.30 poi arriverà una flotta pazzesca di turisti, che ahimè rovina un po’ quel senso di pace che può regalarti Braies.
Per evitare questo afflusso pazzesco di turismo e quindi per limitare l’inquinamento si è deciso di chiudere, nel periodo estivo che va dal 10 luglio al 10 settembre l’accesso alle auto al lago, perciò chi vorrà visitarlo potrà farlo dalle 10 alle 15 con i mezzi di trasporto, super efficienti. Ci sono navette e autobus che partono ogni mezz’ora dai paesini vicini.
Il Lago di Braies è meraviglioso in qualsiasi periodo dell’anno, in estate ti stupisce con i suoi colori pazzeschi cristallini dell’acqua, in autunno tutto il bosco circostante regala sfumature di colori mozzafiato ed in inverno, con il lago ghiacciato e la neve tutta intorno è il posto più gettonato per chi vuole riempire gli occhi di bellezza!

TREKKING SUL LAGO E PERCORSI
Uno dei percorsi più semplici e più gettonati è il sentiero che circonda il Lago. È un percorso molto semplice, adatto a grandi e piccini. Camminando intorno al lago avrete la possibilità di scoprire questo posto da ogni angolo e meravigliarvi sempre di più della sua bellezza grazie a degli scorci pazzeschi. La passeggiata dura circa due ore (molto di più la prima volta visto che vi fermerete ogni due metri per fare mille foto!!! )

Se siete invece più allenati ed avete voglia di salire ancora un po’, invece di finire il giro del sentiero del lago, potete raggiungere la Malga Foresta, tramite un sentiero in mezzo al boschetto, anche questo non troppo difficile. La passeggiata è di circa un’oretta e si salirà fino a 1590 metri.

Per i più esperti poi c’è la possibilità di arrivare alla cima della Croda del Becco, si tratta di un percorso lungo ed impegnativo che dalla sponda meridionale del lago di Braies segue il sentiero numero 1. La strada sale fino alla vetta di 2.810 metri.

CON I VOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
L’Alto Adige, come vi ho spesso ripetuto tramite le storie di Instagram è molto pet friendly. Troverete bar, ristoranti e alberghi che accetteranno ben volentieri i vostri amici a 4 zampe! Organizzare con loro viaggi e vacanze è facile, basta documentarsi e trovare il posto più adatto per voi ma anche per loro.
Il Lago di Braies è un parco giochi per i nostri cuccioli. È un lago balneabile, così i vostri amici potranno giocare, correre e sguazzare nell’acqua fresca durante il percorso. Ci sono delle spiaggette da dove i cagnolini potranno entrare in acqua. Taro si è divertito con pazzo e l’acqua cristallina mi ha permesso di essere tranquilla mentre lui nuotava beato ( mamma apprensiva più mille).
Ovviamente sta a voi essere sempre un turista educato e quindi raccogliere dove il cane può sporcare e tenerlo al guinzaglio laddove ci siano altre persone o altri cani. Il rispetto per il prossimo sempre al primo posto e la sicurezza dei nostri amici a 4 zampe anche.

SAN CANDIDO
A circa 30 minuti di auto c’è San Candido, paesino protagonista insieme al Lago della nota fiction di Rai 1. San Candido è una bomboniera posta a 1100 metri di altezza. Ricca di balconi fioriti, di tipiche casine dal tetto di legno. Da non perdere la zona pedonale ed il centro del paese, le cui boutique e i negozietti offrono una grande varietà di souvenir e prodotti locali. La chiesa, i monumenti e i sentieri che partono proprio dal centro del paese lo rendono super affascinante.
Ricco di alberghi e residence dove soggiornare, troverete una location perfetta per ogni vostra esigenza.

2 commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *