Antipasti

Crostata salata zucchine e patate filante

Nuova straordinaria ricetta! Ormai conoscete la mia passione per il salato.. Sceglierei un pezzo di pizza davanti ad un tavolo immenso di dolci!
Oggi vi presento la CROSTATA SALATA ZUCCHINE E PATATE CON RIPIENO FILANTE.
Una frolla unica, senza uova e senza burro, che si prepara in 5 minuti in una ciotola, con un ripieno tutto a crudo ed un cuore super filante!
Questa è una di quelle ricette salva cena, salva merenda e salva aperitivi.. insomma portarla a tavola vi farà fare un successone!
Pochi ingredienti e via.. pronti per prepararla per cena?

Ingredienti:

  • 250 gr di farina di farro
  • 150 ml gr di acqua
  • 50 gr di olio d’oliva
  • 1 bustina di lievito per pizze istantaneo
  • sale
  • pepe
  • 2 zucchine
  • 2 patate
  • 1 mozzarella

Procedimento

Iniziamo preparando l’impasto. In una ciotola versate la farina, il sale e mescolate bene. Aggiungete ora il lievito, l’acqua e l’olio. Impastate bene. Dovrete avere un impasto morbido e non troppo appiccicoso.
Bene la vostra base è già pronta! Facile no? Ora prendete una teglia e con l’olio ungetela bene. Versate sopra il vostro panetto e con l’aiuto delle mani schiacciatelo andando a ricoprire tutta la teglia formando la vostra base.
A questo punto iniziate tagliando a fettine sottili le zucchine e le patate e a dadini la mozzarella.
Ora possiamo comporre la nostra crostata. Spennellate la base con un filo d’olio e ricopritela con le patate..

A questo punto fate uno strato con le zucchine.

Ora spargete un pizzico di sale e di pepe e procedete con la mozzarella. Cospargete un bel strato di mozzarella e poi ricominciate con gli strati: patate, zucchine e completate con un altro strato di mozzarella, un pizzico di sale, di pepe ed un giro di olio.

Ecco qua! La nostra crostata salata è pronta per andare in forno! 180° per 35 min. Sfornatela e portatela in tavola ancora calda!


2 commenti

  • Annalisa

    Wow, la metto nella cena di domenica sera, Domanda se uso una farina grani antichi semi integrale, va bene?
    Grazie Giorgia adoro la tua cucina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *