Book

Forse un giorno – Collen Hoover

Se c’è una cosa ovvia nel mondo dei romanzi è che la Hoover sia la sua regina indiscussa! Sfido chiunque a leggere una sua opera e non rimanerne colpito, nel vero senso della parola. Lei sa arrivarti al cuore, sa smuovere dentro di te sentimenti mai provati, sa farti ridere, piangere, commuoverti e sa farti riflettere, sa farti interrogare e sa porti di fronte a delle scelte della tua vita che inevitabilmente avresti prima o poi dovuto compiere..

Oggi voglio parlarvi di uno dei suoi capolavori: Maybe Someday.. Forse un Giorno, nella versione italiana.

Ho letto tutti i suoi romanzi ed ognuno di questi mi ha aperto una parte del cuore.. per un puro caso mi stavo per perdere la lettura del suo romanzo, a parer mio, più bello!

Ormai sapere bene quanto io sia malata di lettura e che amo colleziare in forma cartacea ogni libro che mi abbia conquistato il cuore.. Inutile dirvi che i libri della Hoover sono in prima posizione nella mia libreria…

Fra questi c’è anche L’incastro (im)perfetto, altro suo capolavoro che ho assolutamente amato.

Un giorno succede che, sfogliando la mia libreria nel kindle, trovo la copertina di Forse un giorno ed, erroneamente, lo confondo per L’incastro (im)perfetto. Lo lascio lì, senza prestargli attenzione ed acquisto altri romanzi.. Dopo svariati mesi, parto per un lungo viaggio verso l’Umbria e scelgo di rileggere L’incastro (im)perfetto, apro il mio Kindle ed inizio a sfogliare quello che poi invece era Forse un giorno.. Dopo le prime righe mi accorgo subito di star leggendo un altro libro e mi accorgo del mio stupido errore.. Quello che per mesi avevo nel Kindle era un nuovo romanzo della Hoover, mai letto prima.

Da lì sono trascorse sei ore di viaggio ed io in lacrime ho letto tutto d’un fiato fino a destinazione, fino all’ultima pagina.

 

 

 

 

 

 

 

Titolo: Forse un giorno

Titolo originale: Maybe Someday

Autore: Collen Hoover

Editore: Leggereditore

Uscita: 19 febbraio 2015

Voto: ♥♥♥♥♥

Sydney Blake, un’aspirante musicista di vent’anni, ha una vita invidiabile: frequenta il college, ha un buon lavoro, è innamorata del suo meraviglioso ragazzo Hunter e convive con la sua migliore amica Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce con Tori. Ora Sydney deve decidere che ne sarà della sua vita. È attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitarra sul balcone della sua stanza. La sua musica le dà armonia e vibrazioni. E anche Ridge non può far finta di ignorare che c’è qualcosa in Sydney: a quanto pare, ha trovato la sua musa. Quando, finalmente, si incontrano, scoprono di avere bisogno l’uno dell’altra…
La mia recensione 
       ” Cercare di vincere una guerra contro il cuore, invece, è tutt’altro che facile”

Ho solamente una cosa da dirvi su questo romanzo: preparatevi perché la lettura di Forse un giorno sarà intensa, forte, un turbinio di emozioni che vi travolgerà senza nemmeno avvertirvi. Vi troverete sommerse dalla trama e credetemi se vi dico che di tutto il mondo al di fuori di Ridge e Sydney non ve ne importerà nulla. Sarete chiuse in una vostra bolla, in cui battiti, respiri, sospiri e lacrime saranno il solo vostro mondo.

“A volte, nella vita, abbiamo bisogno di giorni brutti per mettere quelli belli nella giusta prospettiva”

La protagonista del romanzo è Sydney Blake, ragazza con una forte personalità, decisa ad intraprendere il suo cammino, lontana dalle scelte dei genitori. Condivide l’appartamento con la sua migliore amica Tori, frequenta l’università e lavora in una biblioteca per mantenersi gli studi. Il suo piccolo segreto? Amare profondamente la musica suonata dal ragazzo che abita nell’appartamento di fronte al suo. Quella dolce melodia che la conquista talmente tanto da ispirarle il testo di una canzone che parla delle sue emozioni.

Lui è Ridge, un ragazzo talentoso, positivo, ironico ed attraente, un musicista che vive con il blocco dello scrittore che si renderà ben presto conto di aver bisogno di quella strana ragazza che ogni sera esce sul balcone per ascoltare la sua musica..

Alcune circostanze porteranno i due ragazzi a dover stare a stretto contatto.. La loro amicizia, le loro emozioni, le loro sensazioni sono così forti che arrivano diretti al cuore del lettore!

La Hoover tocca un tema molto delicato e sa affrontarlo con estrema sensibilità e delicata ironia. Due personaggi che non hanno eguali, due protagonisti veri, credibili, capaci di portarti nella loro quotidianità, di farti vedere attraverso i loro occhi, di farti commuovere con le loro lacrime e di farti amare grazie al battito del loro cuore. 

Un romanzo da leggere tutto d’un fiato, un romanzo capace di lasciarti segni indelebili nell’anima, un romanzo che ti farà letteralmente innamorare dei due protagonisti e che ti farà provare la stessa sofferenza provata da loro.

Ci sono pochi romanzi in grado di raccontare storie bellissime, e se pensate che questo sia un classico romanzo di New Adult, beh vi sbagliate di grosso!

Vorrei tanto potervi raccontare di più, vorrei tanto dirvi che vi innamorerete di Ridge, vorrei tanto dirvi che piangerete silenziosamente insieme a Sid, vorrei tanto dirvi che avrete paura del finale del libro, perché capirete che alla fine ci sarà un cuore spezzato… ma non voglio dirvi tutto ciò, perché è giusto che assaporiate ogni singola parola che quel genio della Hoover è stata in grado si mettere su carta!

Leggere per credere ragazzi!! Forse un giorno non è semplicemente un romanzo, è un’esperienza di vita..

“Le nostre anime non sono solo compatibili: sono perfettamente accordate. Sento tutto quello che sente lei. Capisco cose senza che nemmeno debba dirle. So che ciò di cui ha bisogno è esattamente quello che potrei darle e che quello che vorrebbe potermi dare lei è qualcosa di cui non sapevo nemmeno di avere bisogno.”

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *