Dolci,  Le mie Ricette

Croccante di Natale

Chiusa in casa con l’influenza mi porto avanti con i regalini di Natale.. I regali che amo di più donare sono quelli fatti a mano da me.. biscotti, torte e croccanti a Natale riempiono la mia cucina prima di esser portati in dono.. Sfido chiunque a non amarlo! Croccante di mandorle, di nocciole o di arachidi, pochi semplici ingredienti per un risultato goloso, spettacolare ed unico. Il profumo mi fa tornare bambina e mi ricorda le feste paesane, le lucine di Natale e la famiglia riunita intorno alla tavola. Quest’anno la mia famiglia sarà tutta divisa tra Italia e Germania. I miei rimarranno giù in Umbria con i nonni, noi qui e mia sorella in Germania.. Ma sono sicura che nel cuore saremmo comunque uniti.. E portare questi dolci tradizionali in tavola sarà un po’ come esser tutti insieme…

Ingredienti:

150 gr di zucchero

300 gr di mandorle

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di acqua

Preparazione:

Per prima cosa mettete le mandorle in forno a 180° e lasciatele tostare per 5 minuti. Successivamente mettete lo zucchero in un pentolino e lasciatelo sciogliere insieme a un cucchiaio di acqua. Aggiungete anche il cucchiaio di miele e lasciate sciogliere il tutto. Versate le mandorle ancora bollenti nello sciroppo e iniziate a mescolare bene amalgamando lo sciroppo alle mandorle. Continuate a cuocere a fuoco molto lento finché lo zucchero non avrà questo colore ambrato.

Versate il tutto su un foglio di carta da forno. Coprite con un altro foglio e con l’aiuto di un matterello iniziate a stendere il composto in modo da ottenere una lastra unica di mandorle. Togliete il foglio di copertura e con le mani aggiustate le mandorle distaccate. Tagliate con un coltello il rettangolo di croccante ancora tiepido in piccole barrette.

Potete realizzare il croccante anche con nocciole o arachidi. Per ottenere l’effetto del croccante più chiaro basterà spegnere il fuoco nel momento in cui lo zucchero sarà sciolto e versare la frutta secca che desiderate all’interno amalgamando a fuoco spento.

Potete confezionare i croccanti con un piccolo spago natalizio e portarlo in dono ai vostri amici.

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *