Dolci

Crinkles al cioccolato senza burro e senza uova

 

Da quanto la stavate aspettando questa ricetta? Lo so, Mea Culpa.. ma purtroppo (o per fortuna) il blog non è il mio unico impegno.. In queste due settimane non mi sono fermata un secondo.. Risultato? Mille cose accumulate e influenza che sembra esplodere da un momento all’altro..

Quando mi sono trasferita qui in Alto Adige ho trascorso i primi mesi chiusa in casa ad arrovellarmi il cervello su cosa fare della mia vita in questa nuova realtà.. Avevo paura che gli anni di studio sarebbero stati buttati all’aria, che sarebbero passati anni prima di riuscire ad ambientarmi e di fare nuove amicizie.. Ho trascorso così tanti giorni chiusa in casa sola a non fare niente ma solo ad arrovellarmi il cervello che ora non ho più il coraggio di fare una pausa per paura di ricadere in quella brutta sensazione..

Perciò, a distanza di quattro anni, mi ritrovo ad avere un lavoro che amo in una scuola primaria, ho 22 ragazzine di 13 anni che 4 volte a settimana vengono in palestra ad allenarsi perché amano la pallavolo quanto me, ho un blog che porto avanti e che fortunatamente mi sta regalando tante soddisfazioni.. e poi sai.. c’è una casa, un marito e un cane.. La cesta dei panni da stirare chiede pietà e per fortuna che Federico è diventato il migliore amico dello spazzolone e dell’aspirapolvere.. Però sapete che c’è.. Che sono felice così.. che si, non mi fermo mai.. Ho zero pomeriggi liberi e i week end che nemmeno esistono.. Però sono felice.. Manca ancora qualcosa ovviamente, e mi dispiace che arrivo tardi con una ricetta.. ma a volte tra tutte queste cose ce ne sono alcune che hanno la priorità..

Non volevo ammorbarvi di Giovedì mattina, questo sfogo è la conseguenza ad una notte in bianco in compagnia di raffreddore e tosse, per poi svegliarsi, mettersi a fotografare la nuova ricetta, e leggere sul mio profilo instagram un messaggio..che mi ha fatta prima sorridere.. ma poi, neanche più di tanto…. Perciò ho voluto raccontarvi perché a volte arrivo tardi con una ricetta o con un post, o scompaio per giorni dalle stories su ig.. Non che non me ne dispiaccia, anzi, sogno il giorno in cui il blog mi assorba così tanto da poter far solo questo.. ma per ora non è così..

Comunque basta, passiamo alla ricetta..

Questi biscottini si sciolgono in bocca! La loro versione originale prevede burro e uova, una marea di burro.. ed io invece, come al solito, l’ho eliminato e devo dirvi…. UNO SPETTACOLO! Li adoro!

Ingredienti:

150 gr di farina

90 gr di cioccolato fondente

80 gr di zucchero di canna

1 cucchiaio di miele

25 gr di olio evo

35 gr di latte

15 gr di cacao in polvere

1 cucchiaino di lievito per dolci

3 cucchiai di zucchero a velo ( integrale)

Preparazione

Prima di tutto sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciarlo intiepidire. In una ciotola versate la farina, il cacao amaro, lo zucchero e il lievito. Amalgamate gli ingredienti e a questo punto versate a filo il cioccolato fuso, l’olio, il miele e il latte. Il composto che deve risultare è un impasto molto denso ma non appiccicoso, malleabile e morbido. Ricavate tante palline dall’impasto e passatele nello zucchero  a velo. Posatele su di una teglia con carta da orno. Non schiacciatele, in cottura prenderanno la loro forma autonomamente. Infornate in forno già caldo a 180° per 10-12 minuti. Sfornate e vedrete che magia! Perfetti e buonissimi!

Invitate gli amici a giocare a qualche gioco da tavola e serviteli insieme ad una tazza di cioccolata calda!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *